DETRAZIONI FISCALI

detrazioni fiscali

DETRAZIONI FISCALI

 

Come molti altri interventi edilizi, il rifacimento o la nuova posa delle pavimentazioni e dei rivestimenti può beneficiare – a seconda dei casi – sia delle detrazioni sulle ristrutturazioni edilizie che delle detrazioni sul risparmio energetico.

Vediamo quando è possibile usufruire delle detrazioni indicate.

detrazioni fiscali al 50

Detrazione al 50% per interventi di ristrutturazione:
Pavimentazioni/rivestimenti interni

Possono usufruire della detrazione le opere di sostituzioni di pavimenti e rivestimenti interni, ma solo se eseguite in spazi comuni condominiali. Non possono invece beneficiare dell’agevolazione fiscale interventi relativi ad abitazioni private, a meno che la sostituzione del pavimento/rivestimento interno sia conseguente ad un’altra opera soggetta a detrazione (ad es. devo sostituire il pavimento perché è necessario rifare l’impianto idraulico). Questo perché la sostituzione del pavimento/rivestimento è considerata “intervento di manutenzione ordinaria”, tipologia di intervento che la legge del Dicembre 2014 ammette alla agevolazione solo se relativo a parti comuni di edifici condominiali.

Pavimentazioni/rivestimenti esterni
Il rifacimento o nuova realizzazione di pavimenti/rivestimenti esterni su parti comuni di edifici condominiali è sempre agevolabile. Per quanto concerne spazi esterni privati, la realizzazione di pavimenti/rivestimenti risulta sempre soggetta a detrazione se di nuova posa; per far rientrare nella detrazione il semplice rifacimento di un pavimento/rivestimento esterno privato è necessario che se ne cambino superficie e materiali.

 


detrazioni fiscali al 60

Detrazione al 65% per interventi di riqualificazione energetica:
Pavimentazioni/rivestimenti interni
La semplice sostituzione del pavimento/rivestimento interno non rientra tra gli interventi soggetti a detrazione fiscale sul risparmio energetico, a meno che non sia conseguenza di un’opera che beneficia di detrazione sul risparmio energetico.

Pavimentazioni/rivestimenti esterni
La detrazione sul risparmio energetico per la posa di pavimenti/rivestimenti esterni non è ammessa sia che si tratti di nuova posa, che di una sostituzione. Le spese per pavimenti/rivestimenti esterni risultano invece detraibili se necessarie per portare a termine altri interventi soggetti ad agevolazione fiscale per risparmio energetico.

 

 


Facebook

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito web. Continuando a utilizzare questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Accettare
Rifiutare
Privacy Policy