Quali tipologie di finitura di superficie può avere una piastrella in gres porcellanato

Quali tipologie di finitura di superficie può avere una piastrella in gres porcellanato

Category : Curiosità

  • Per finitura superficiale si intende la fase di lavorazione di un pezzo per ottenere determinate condizioni di ruvidità superficiale e di tolleranze formali e dimensionali.
  • Finitura naturale: è molto versatile e di impiego universale; in pratica la piastrella non subisce altre lavorazioni in seguito alla cottura.
  • Finitura lappata: esalta le valenze estetiche del materiale aumentandone la brillantezza e l’eleganza.
  • Finitura scratch: una lavorazione effettuata con strumenti tipo lo scalpello, la punta, ecc., in modo da ottenere una superficie rustica, molto simile al materiale grezzo; la struttura che si ottiene sulla superficie della piastrella risolve in questo modo il problema della scivolosità in presenza di acqua o condizioni ambientali particolari.

Leave a Reply

Facebook

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito web. Continuando a utilizzare questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Accettare
Rifiutare